QUALI EFFETTI COMPORTA IL DIVORZIO?

Con il divorzio cessa definitivamente il rapporto coniugale, pertanto i coniugi riacquistano lo stato libero.
Conseguentemente, si verificano i seguenti effetti:
– possibilità di contrarre un nuovo matrimonio;
– perdita del cognome del marito, se è stato aggiunto a quello della moglie;
– perdita del diritto ad una quota ereditaria in caso di morte dell’ex coniuge.
Permane, tuttavia, il diritto dell’ex coniuge economicamente non autosufficiente ad avere un assegno periodico fino al momento in cui sia autosufficiente oppure contragga un nuovo matrimonio o instauri una nuova convivenza tale da migliorargli il tenore di vita.
La Corte di Cassazione ha recentemente chiarito che qualora la nuova convivenza venga a cessare e l’ex coniuge si trovi nuovamente in stato di bisogno, l’obbligo al pagamento dell’assegno periodico non “rivive”, essendo ormai cessato ogni rapporto fra gli ex coniugi.

Condividi:

QUALI EFFETTI COMPORTA LA SEPARAZIONE?

La separazione, consensuale o giudiziale che sia, comporta la cessazione di alcuni obblighi discendenti dal matrimonio e la permanenza di altri, dal momento che il rapporto coniugale rimane in vigore fino al divorzio.
In particolare, con la separazione cessano l’obbligo di fedeltà, l’obbligo di coabitazione e, se in vigore, la comunione legale dei beni.
Permangono, invece, l’obbligo di mantenimento del coniuge economicamente non autosufficiente, l’obbligo di indirizzo della vita familiare (per quanto riguarda i figli) e l’obbligo di mantenimento ed educazione dei figli.
Quanto ai diritti ereditari, in linea generale, essi permangono fino al divorzio, pertanto ciascun coniuge separato ha diritto a succedere in caso di morte dell’altro coniuge, come se non fosse separato.
L’unico caso in cui non viene riconosciuta la quota ereditaria al coniuge separato si verifica se c’è stata la separazione con addebito: la legge, infatti, riconosce al coniuge separato con addebito soltanto un assegno vitalizio se, al momento del decesso del coniuge, egli godeva di un assegno alimentare a carico di quest’ultimo.
Il coniuge cui non è stata addebitata la separazione, invece, ha gli stessi diritti del coniuge non separato.

Condividi:

AVVOCATO DIVORZISTA A VICENZA

Se cerchi un avvocato divorzista a Vicenza occorre sapere, a grandi linee, quali sono le tappe necessarie per ottenere il divorzio. Innanzitutto, salvo eccezionali ipotesi, prima di intraprendere il divorzio è necessario che i coniugi procedano alla separazione personale, che si distingue in consensuale e giudiziale.

Separazione Consensuale

La separazione consensuale si basa su un accordo dei coniugi, che deve essere omologato dal presidente del tribunale, con il quale essi stabiliscono le condizioni della separazione e, in particolare:

– assegnazione della casa coniugale;

– mantenimento del coniuge economicamente più debole;

– assegnazione dei figli ed orari di visita;

– altre eventuali questioni di carattere economico.

La separazione consensuale è molto più veloce della separazione giudiziale (solitamente ci vuole qualche mese) e meno onerosa dal punto di vista economico, considerando che i coniugi possono anche scegliere un solo avvocato divorzista.

Separazione Giudiziale

Si ricorre alla separazione giudiziale, invece, qualora i coniugi non riescano a trovare un accordo: in tal caso, si dovrà istruire una vera e propria causa nella quale l’autorità giudiziaria, dopo aver eventualmente pronunciato una sentenza non definitiva di separazione, deciderà anche tutte le condizioni della separazione.

Questo tipo di separazione ha tempistiche più lunghe rispetto alla consensuale (anche svariati anni) e i costi sono più elevati, dovendo fra l’altro ciascun coniuge avvalersi di un proprio avvocato divorzista.

Lo Studio Legale Dalle Carbonare si occupa di separazioni e divorzi da inizio degli anni ottanta, avendo sviluppato un’ampia competenza in materia. sarà in grado di fornirvi una consulenza professionale ed esaustiva per chiarire qualsiasi dubbio abbiate riguardo al vostro divorzio.

Se desiderate avere un preventivo di spesa dall’avvocato Andrea Dalle Carbonare, potete fissare gratuitamente un appuntamento presso il suo Studio Legale a Schio, in provincia di Vicenza. In tale sede potrà illustravi i costi e le tempistiche necessari alle vostre esigenze.

Contatta adesso lo studio legale Dalle Carbonare

Condividi: